Udisens è tra le 50 aziende più competitive in Italia

Essere tra le “magnifiche” 300, con il più alto tasso di crescita, e ricevere un premio per le proprie performance è un altissimo riconoscimento. Rientrare in questo ranking è la prova visibile del proprio successo aziendale.

Christian Bieker
Direttore dell’Istituto tedesco di qualità e finanza

Le chiamano i “Campioni della crescita”: sono le 300 aziende italiane che nel triennio 2015-2018 hanno registrato una crescita media annuale che le rende tra le più competitive nel nostro Paese.

A condurre lo studio è stato l’Istituto tedesco di qualità e finanza (Itqf), leader delle indagini di mercato in Europa, che insieme a Repubblica Affari e Finanza ha realizzato un’indagine che fotografa la situazione imprenditoriale italiana: una faccia produttiva di cui fa parte anche Udisens, che si colloca al 49° posto tra le aziende che sono riuscite a distinguersi nel mercato italiano.

udisens.png
Siegel della crescita.png

L’indagine

L’Italia che viaggia veloce esiste: lo confermano le aziende analizzate nel corso dello studio, esempio virtuoso di un Paese che riesce a muoversi anche in un quadro macroeconomico difficile.

E i risultati si vedono: i “Campioni della crescita” hanno creato ben 11.000 posti di lavoro, con un incremento in media del 76%, mentre le imprese nella top 100 hanno assunto ben 2 volte più velocemente delle dirette concorrenti: 4.377 nuovi posti di lavoro, pari a un aumento del 150%.

Oltre a rappresentare un grande riconoscimento, essere parte della classifica – commenta Bieker – dà alle aziende un valore aggiunto:

Tutte le 300 aziende selezionate possono utilizzare il premio assegnato, il noto sigillo di qualità, a scopi di marketing. Questo permette di acquisire nuovi business e di accrescere l’interesse da parte di potenziali partner, clienti e investitori.

Inoltre, può aumentare la conoscenza e la reputazione dell’azienda in qualità di datore di lavoro, nonché trasmettere anche ai potenziali dipendenti l’idea di avere grandi prospettive per il futuro.

I partecipanti

Le 300 aziende vincitrici sono state selezionate tra ben 10.000 imprese autocandidate, che sono state scelte in base a dei criteri ben precisi:

  • Fatturato minimo di 180.000 euro nel 2015, oppure di 2 milioni euro nel 2018.

  • Essere un’impresa indipendente, con sede legale in Italia.

  • Essere cresciute in modo organico senza avere come modello di business l’acquisizione di altre aziende.

  • Non trovarsi in nessuna delle condizioni di cui all’art. 80 del Dlgs. 50/2016.

La selezione delle aziende più virtuose

La lista delle imprese più competitive è stata stilata in base ai risultati raggiunti nel triennio 2015-2018 ed è stata eleborata in base ai rispettivi Cagr.

Il tasso di crescita è stato valutato in base al fatturato presentato dalle aziende, dati che – insieme a tutti gli altri – sono stati confermati da un membro della direzione o da un dipendente delegato dell’azienda.

L’Istituto tedesco di qualità e finanza infine ha controllato ed elaborato tutte le informazioni; laddove necessario ha consultato i dati ufficiali disponibili come quelli contenuti nel Registro delle Imprese.

Vuoi scoprire la classifica dei “Campioni della crescita 2020”?

Fonte: Ricavi in alto e 11 mila nuovi addetti: ecco i 300 campioni della crescita


Investi nel mercato di domani:
diventa socio di Udisens

Entrare a far parte di Udisens significa investire in un futuro solido e in espansione,
e tu puoi diventare parte attiva di questa crescita.

Scopri la nostra campagna di equity crowdfounding su Mamacrowd: con il tuo contributo potremo ampliare il nostro network su tutto il territorio nazionale, acquisire PMI concorrenti, aprire nuovi centri e promuovere progetti di affiliazione e autogestione.

Vuoi far parte di tutto questo?